Consigli moto: come affrontare le strade scivolose

Viaggiare in moto è sempre una grande emozione. Essenziale, però, è farlo in sicurezza. Ecco i consigli di K-Torino per affrontare una delle situazioni più spiacevoli in moto, il terreno scivoloso e l’asfalto con bassa aderenza.

consigli guida moto strada bagnata

Rischiare di perdere il grip e scivolare o cadere è uno dei timori più grandi dei motociclisti. La tecnologia odierna ci fa stare molto più sicuri: gli pneumatici hanno sempre più aderenza e tempi di warm up ridotti significativamente.

Avere una buona moto però non basta: è importante essere sempre attenti. In caso di terreni scivolosi, ecco alcuni consigli per gestire la situazione al meglio.

Asfalto scivoloso in moto: come frenare

Il primo consiglio, nonché il più importante, è: mantenere la calma. Una posizione rigida e poco fluida alla guida ci rende ogni compito più difficile; corpo e moto devono lavorare in armonia il più possibile.

Quando devi rallentare, fallo con una frenata lunga, poco aggressiva e progressiva. Così facendo incrementerai la pressione nel circuito mano a mano che calerà la velocità e permetterai alla ruote anteriore di acquistare ancora più grip. I movimenti diventeranno più fluidi e riuscirai quindi a mantenere il controllo del mezzo.

Curva scivolosa in moto: come affrontarla

Il modo migliore per prepararsi ad affrontare una curva scivolosa in moto è avvicinarsi alla giusta velocità, senza correre eccessivamente. Approccia la curva prestando attenzione al suo raggio e puntando lo sguardo dove vuoi che si muova la moto. Sposta il busto e la testa verso l’interno della curva: ridurrai al minimo l’angolo di inclinazione della moto, mantenendo maggiore aderenza delle gomme al terreno. Anche in questo caso, i movimenti devono essere più fluidi possibile.

Dopo la curva, inizia a riacquistare velocità progressivamente, in proporzione alla diminuzione dell’angolo di piega: il gioco è fatto, sei pronto per affrontare la prossima curva, sempre in sicurezza.

Sicurezza della tua KTM: rivolgiti a un’officina autorizzata

Prima di partire per un viaggio in moto, assicurati che la tua KTM sia in buone condizioni. Saprai affrontare ogni insidia di terreno o meteorologica. Affidati a un’officina autorizzata di esperti: porta la tua moto da K-Torino, siamo pronti a assisterti per qualsiasi intervento di manutenzione ordinaria o straordinaria sulla tua moto KTM e non solo!

Tra i numerosi servizi che offriamo:

  • riparazione o sostituzione di componenti meccaniche ed elettroniche con ricambi originali KTM;
  • interventi di miglioria e upgrade sulle moto;
  • recupero di moto e scooter in avaria;
  • ripristino del sistema elettrico ed elettronico;
  • sostituzione e montaggio pneumatici;
  • assetto telai

K-Torino by MO•VI

MO•VI è il primo grande villaggio interamente dedicato alla mobilità: una realtà nuova, nata per racchiudere in un unico grande centro tutti i servizi e le attività dedicate alla mobilità su ruota. MO•VI Mobility Village nasce da un’idea innovativa ed esclusiva, sviluppata all’interno di una città come Torino che trova nel mondo dell’automotive la più alta espressione del suo essere.

    

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle novità e le promozioni di K-Torino